Liceo Scientifico opzione scienze applicate

Lo scopo fondamentale del Liceo Scientifico consiste nel favorire nei giovani la crescita di un atteggiamento di apertura nei confronti della realtà, globalmente intesa. Si tratta di stimolare la naturale disposizione di una persona a porsi domande rispetto a tutto ciò che incontra, facendo così lievitare quello spirito di curiosità e di conoscenza critica che, insieme alla capacità di scelta, costituisce il tratto caratteristico di una personalità libera. Questo implica insegnare un buon metodo di studio, ovvero ad interessarsi appassionatamente alla realtà. Il Liceo Scientifico offre una specifica preparazione, in termini di conoscenze e di abilità da acquisire, nel campo delle discipline scientifiche, il che comporta l’indispensabile padronanza delle procedure logiche tipiche del pensiero scientifico nonché la consapevolezza dell’importanza delle competenze matematico-scientifiche nella conoscenza e nella rappresentazione del mondo. Nell’approccio alla realtà, il Liceo privilegia il metodo scientifico, prestando nel contempo la dovuta attenzione alla dimensione artistica, a quella filosofica ed etico-religiosa. In tal senso il Liceo Scientifico propone un legame fra scienza e tradizione umanistica, insegnando a coniugare progresso tecnologico e progresso umano, competenze scientifiche ed educazione integrale della persona. Il Liceo Scientifico fornisce un’ottima base culturale e prepara al proseguimento degli studi universitari, schiudendo le porte di qualsiasi facoltà universitaria. Per il suo orientamento prevalentemente scientifico è consigliato a chi possiede una particolare propensione per lo studio di tali materie e che intenda poi frequentare una facoltà di carattere tecnico-scientifico. Comunque, il Liceo Scientifico consente la formazione di una solida cultura generale, che apre le strade nel mondo lavorativo e con degli STAGE gli iscritti potranno osservare da vicino delle solide realtà presso diverse aziende o strutture statali e non, per favorire l’ impiego futuro in un mondo lavorativo sempre più complesso.

 

Che cosa offre

Università

• Possibilità di iscrizione a tutte le facoltà universitarie, all’ISEF, ai corsi parauniversitari ed alle cosiddette “lauree brevi”, alle accademie militari.
• Particolarmente indicato a chi intende iscriversi a facoltà con indirizzo statistico, matematico, scientifico, fisico.

Mondo del lavoro
• Avvio all’abilitazione alla libera professione (previo esame e dopo due anni di praticantato), concernente progettazione, valutazione di immobili per compravendite ed espropri, preventivi e computi metrici, studio degli assetti territoriali ecc.
• Accesso a concorsi pubblici per impiegati tecnici presso le Amministrazioni comunali, provinciali, regionali e statali, gli Uffici Tecnici Erariali (catasto), il Genio Civile, i Magistrati delle acque, le Ferrovie dello Stato ed altri Enti pubblici e privati;
• Possibilità di assunzione presso imprese di costruzioni edili come progettisti, assistenti ai lavori oppure come tecnici di cantiere;
• Possibilità di lavoro presso le compagnie di Assicurazione come periti degli Uffici Sinistri;
• Possibilità di assunzione com e Direttore di cantiere, grazie anche alle conoscenze giuridiche a cquisite durante gli studi;
• Possibilità di lavoro nell’ambito della produzione e del commercio di materiale edile;
• Possibilità di migliorare la propria posizione lavorativa (promozioni ed avanzamenti di carriera) per chi è già occupato.

Materie di studio nel biennio
Classe I
Classe II
1 LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
2 LINGUA E CULTURA STRANIERA
3 STORIA E GEOGRAFIA
4 STORIA
5 FILOSOFIA
-
6 MATEMATICA
7 INFORMATICA
8 FISICA
9 SCIENZE NATURALI*
10 DISEGNO E STORIA DELL'ARTE
11 SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
12 RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA' ALTERNATIVE
   
Materie di studio nel triennio
Classe III
Classe IV
Classe V
1 LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
2 LINGUA E CULTURA STRANIERA
3 STORIA E GEOGRAFIA
4 STORIA
5 FILOSOFIA
6 MATEMATICA
7 INFORMATICA
8 FISICA
9 SCIENZE NATURALI*
10 DISEGNO E STORIA DELL'ARTE
11 SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
12 RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA' ALTERNATIVE

Calendario scolastico 2017/2018

Inizio anno scolastico 2/10/2017

Fine anno scolastico 30/5/2018

Inizio esami idoneità Giugno 2018

 

Fine primo quadrimestre 30 Gennaio 2018
Scrutini 30 Gennaio 2018
Colloqui generali 31 Gennaio 2018 dalle 15 alle 18

Fine secondo quadrimestre 30 Maggio 2018
Scrutini 30 Maggio 2018
Colloqui generali 31 Maggio 2018

Non si effettuano lezioni:
Il Mercoledì, il sabato e la domenica eccezzione fatta per eventuali recuperi
Giovedì 2 -Novembre 2017 Ponte Commemorazione dei Defunti
Venerdì 3-Novembre Ponte
Venerdì 8 – Dicembre2017 Immacolata Concezione
Lunedì 12 – Febbraio 2018 Ponte carnevale
Martedì 13 – Febbraio2018 Ponte carnevale
Mercoledì 14 – Febbraio Ponte carnevale
Mercoledì 25 – Aprile 2018 Anniversario della liberazione
Lunedì 30 – Aprile 2018 Ponte
Martedì 1 – Maggio Festa dei lavoratori
Vacanze di Natale dal 20 Dicembre 2017 al 8 Gennaio 2018 (ripresa delle lezioni 9 Gennaio 2018)

Vacanze di Pasqua dal 24 al 4 Aprile (ripresa delle lezioni 5 Aprile 2018)