Amministratore di condominio

amministratore di condominio plastico casa

Il corso di amministratore di condominio è rivolto a chiunque abbia un diploma di scuola superiore di secondo grado e a tutti coloro che vogliono avere una possibilità in più per trovare lavoro in un momento difficile come quello di questi tempi. L’amministratore di condominio è una figura molto importante che deve saper organizzare le spese e le richieste dei condomini, cercando sempre di mettere d’accordo tutti in modo pacifico. Il corso avrà una durata di 48 ore che si svolgeranno due volte a settimana tra le ore 18 e le ore 22, presso il Centro studi Tito Speri, per far si che possano prenderne parte anche i lavoratori full time. Per info riguardanti il prezzo, le materie e le modalità di pagamento compila il form riportato qui sotto e sarai ricontattato al più presto.

Dal 23 febbraio 2015 il Centro studi Tito Speri è diventato Segreteria locale della UNAI. Questo permetterà, a tutti gli associati, di aggiornarsi presso la nostra scuola, o per chi vuole diventare un futuro amministratore di condominio, può fare il corso della durata di 74 ore dove sarà seguito prima poi esaminato. Una volta finito il corso il nostro candidato avrà l’attestato rilasciato dalla UNAI con il quale potrà esercitare la professione. La UNAI a differenza di altri non “abbandona” i candidati dopo

unai

il primo anno, ma li segue per altri due anni, con un percorso formativo di 72 ore, nel quale il candidato avrà tutte le competenze necessarie per lavorare serenamente e far fronte a tutti i problemi legati a questa professione. Questi

ulteriori due anni sono un percorso di specializzazione, alla fine del quale ci sarà un ulteriore esame e al superamento avrà un ulteriore attestato di specializzazione rilasciato sempre dalla UNAI. I corsi si terranno la sera, per far fronte agli impegni dei lavoratori, 2 o 3 volte a settimana.
UNAI è la più antica associazione nazionale di amministratori di condominio costituita in Italia. Si è costituita in Roma il 19 febbraio 1968 con il marchio URAI (Unione Romana Amministratori Immobiliari) con l’intento di aggregare le realtà professionali di categoria operanti su Roma e nella provincia; successivamente, con atto notarile del 23 dicembre 1993 adottava il marchio UNAI e codificava la sua evoluzione a livello nazionale.

La sede legale è a Roma, presso la Segreteria Nazionale. La data di nascita non è l’unico primato che UNAI può vantare nell’ambito della categoria degli amministratori di condominio! Con decreto sottoscritto dall’on. Angelino Alfano, Ministero della Giustizia, in data 4 ottobre 2010, UNAI è stata la prima associazione della categoria “annotata” nel “registro” istituito, presso lo stesso Ministero, in attuazione de Decreto Legislativo 2006/07, art. 26. Tale articolo, in particolare, si prefigge di individuare quelle associazioni che, in mancanza di un albo o collegio specifico, hanno i requisiti per rappresentare la categoria professionale, nelle Piattaforme Comuni, previste dalla Direttiva 2005/36/CE.